Narrativa italiana

Stabilità di forma

Autore: Filippo Mola
Tutti hanno dei sogni, in pochi riescono a realizzarli. I protagonisti di “Stabilità di forma”, nel lor ... Leggi tutto

  • ISBN: 9791280571588
  • EAN: 12-80571-58
  • Editore: S4M
  • Autore: Filippo Mola
Spedizione Immediata
CONDIVIDI SU

  • 15,00€


Descrizione

Tutti hanno dei sogni, in pochi riescono a realizzarli. I protagonisti di “Stabilità di forma”, nel loro piccolo, ci provano. Filippo Mola dedica il suo testo d’esordio a chi ascolta e parla piano. Piccole ambizioni, una vita in fabbrica che non si coniuga con il desiderio di navigare via lontano, verso l’avventura: ecco di cosa è composta la tela umana di quest’opera. I protagonisti si confrontano e si scontrano su temi come il lavoro, l'attaccamento alla propria terra, l’amore, la paura di non realizzarsi e il senso della vita; giorno dopo giorno, scopriranno di essere molto più simili di quanto credessero inizialmente. Tra birre, cieli stellati, commenti sulla Serie B e colpi di fulmine, “Stabilità di forma” è un romanzo che parla come mangia, che narra di quotidianità con un linguaggio colloquiale, genuino e popolare. E sullo sfondo? Bari, città di contraddizioni, in cui vivere è meravigliosamente difficile.

Stabilità di Forma di Filippo Mola

Nel vasto mondo dei libri di narrativa, "Stabilità di Forma" di Filippo Mola emerge come un gioiello letterario. Questo romanzo, che segna il debutto dell'autore, si distingue per il suo approccio autentico e profondo nell'esplorare i sogni e le realtà della vita quotidiana, affermandosi come una lettura essenziale per gli amanti della narrativa.

Un Viaggio Emotivo

Tra i libri di narrativa, la trama di "Stabilità di Forma" si distingue per la sua capacità di catturare l'essenza della lotta umana tra aspirazioni e realtà. Ambientato nella città di Bari, il romanzo intreccia le vite di personaggi ordinari, ognuno alle prese con il proprio destino, offrendo uno spaccato autentico e coinvolgente che arricchisce la letteratura narrativa contemporanea.

Una Voce Unica nella Narrativa

Il modo in cui Filippo Mola tesse la sua narrazione in "Stabilità di Forma" rappresenta un punto di forza unico nel campo dei libri di narrativa. Con uno stile colloquiale e profondamente umano, Mola dimostra come la narrativa possa essere un potente veicolo per raccontare storie quotidiane in modo coinvolgente, elevando il romanzo a un esempio di eccellenza letteraria.

Riflessioni Profonde

"Stabilità di Forma" si addentra in temi universali che risuonano profondamente nel genere narrativo, come il conflitto tra sogni e realtà e l'importanza delle radici culturali. Questi aspetti rendono il romanzo una lettura fondamentale per chiunque sia interessato a esplorare le complessità della condizione umana attraverso la narrativa.

Un Must nella Libreria di Narrativa

In conclusione, "Stabilità di Forma" si afferma come un'opera di grande valore nel panorama dei libri di narrativa. Con personaggi autentici e una trama che cattura il cuore del lettore, Filippo Mola offre un romanzo che non solo intrattiene, ma invita alla riflessione, rendendolo un'aggiunta imprescindibile per gli appassionati di letteratura narrativa.

Scrivi una recensione

Nota: Il codice HTML non viene tradotto!
    Negativo           Positivo

Conosci l'autore

Filippo Mola

Filippo Mola nasce a Bari nel 1980. È un ingegnere e lavora in un'azienda metalmeccanica, ma la sua vera passione risiede nella musica, nella letteratura e nella barca a vela. Le sue opere dipingono il Meridione in tutta la sua controversa bellezza: un luogo di cui i turisti si innamorano, ma che gli abitanti sono pronti ad abbandonare, valigia alla mano, per cercare fortuna altrove.

Inserisci Dedica


Tag: Stabilità di forma S4M Edizioni

Stabilità di forma